scrivere per vivere vivere per scrivere

scrivere per vivere vivere per scrivere
La lettura di tutti i buoni libri è come una conversazione con gli uomini migliori dei secoli andati. (René Descartes) ****************************************************************************************************************** USQUE AD FINEM

domenica 14 dicembre 2014

DRACO L'OMBRA DELL'IMPERATORE

Sinossi

Siamo nel 355 d.C. e sono trascorsi quasi vent'anni dalla morte di Costantino il Grande. La stabilità dell'Impero romano è sottoposta a una duplice minaccia: i barbari che premono ai confini, e le lotte intestine rese più aspre dai tentativi di molti generali di autoproclamarsi imperatori. Costanzo II, sul trono dell'Impero d'Oriente, ossessionato dalla paura di perdere il potere, ha istituito una rete di spie per intercettare ogni oppositore. È così che Victor, di origini franche, diventa l'ombra del giovane Giuliano, destinato a vestire la porpora e diventare il prossimo Cesare delle Gallie. Solitario e incurante del pericolo, intelligente e perspicace ma addestrato a eseguire gli ordini senza porsi domande, Victor è un esecutore, il braccio armato di menti che nel segreto delle stanze decidono il corso della storia. Formalmente incaricato del suo addestramento militare, affiancherà Giuliano in ogni sua mossa, per renderlo innocuo nei confronti delle ambizioni di Costanzo. Giuliano, però, è un uomo di studi, non un condottiero, un filosofo che crede ancora negli dei e non nel Cristo che li ha ormai soppiantati per legge. E Victor non è l'unico uomo nell'ombra. C'è qualcuno che osserva le sue mosse, e per proteggere se stesso e Giuliano sarà costretto ad abbandonare molte delle sue certezze e intraprendere una strada più insidiosa del previsto. Battaglie, sotterfugi, tradimenti, amicizie e amori fanno da sfondo al lento e inesorabile sgretolarsi di un impero, in un romanzo che sa cogliere la grandezza celata nella decadenza.




Un grande imperatore in bilico tra il nuovo che avanza e la secolare Tradizione. Flavio Claudio Giuliano, impietosamente conosciuto come l'apostata, come non lo abbiamo mai sentito raccontare. Un romanzo carico di emozioni tumultuose, azione e potenza narrativa. DRACO vi condurrà lungo le difficili e pericolose strade di un mondo in disfacimento e vi farà innamorare della Storia.
Forse la mia valutazione non fa testo perché sono totalmente e irreversibilmente innamorato di questo scrittore. Azione, narrazione snella ed efficace. Il romanzo storico per eccellenza. 
Bravissimo Massimiliano Colombo.

2 commenti:

  1. Saro' un "drogato" del tuo stile Massimiliano ....la tua trilogia su Roma e' eccezionale ....la Draco l'ombra dell'imperatore ... ha una forza narrativa che.......beh fai un po tu....sono gia' quattro volte che lo rileggo !!!

    RispondiElimina
  2. Sono assolutamente d'accordo. Massimiliano Colombo è grandioso, narrazione potente. E' un privilegio ospitarlo nel mio blog. sarebbe bello se battesse un colpo e mi venisse a trovare.

    RispondiElimina

I commenti sono graditissimi, nessuna opinione verrà censurata. Grazie a chi avrà voglia di lasciare un segno del suo passaggio